Tags

, , , , , ,

I has never been my favorite song. It’s not my style, my taste and I honestly don’t know many other songs of John Legend.

But

This song marks the beginning of my Uni years, the first days living with my roommate, when we were always together. This song was on MTV every minute, and it made us smile and dance. We literally danced this song every time. Once we even made a video in our pj’s singing along, haha. We sung it walking to our first classes and, well, it’s one of those songs that stays stuck in your head and then becomes a symbol for a time of your life.

So, these are the last days in these two rooms I hated like crazy, I still do (I’ll come back for some exams, but never to stay more than two days I think). The neighbors still yell, the girl above us sings night and day (I kinda like this) and walks with her heels and the boys are still celebrating everynight (start 1am- until dawn, haha), but I will miss is a littlebit.

That’s enough melancholy, Now I’m off to study, enjoy a sunny day and be a housewife.

Are you in University? Do you have rommates, and are you living a “university life” or just studying and hanging out every now and then? Do you think you will miss these years when you will leave your home and roommates?


Non è mai stata la mia canzone preferita. Non è il mio genere e sinceramente non conosco molte altre canzoni di John Legend.

Ma.

Questa canzone segna l’inizio della mia carriera universitaria, i primi giorni con la mia coinquilina, quando eravamo sempre insieme. Questa canzone la passavano su MTV ogni minuto e noi ridevamo tantissimo e continuavamo a ballare. Abbiamo letteralmente ballato questa canzone ogni volta. Una volta abbiamo addirittura fatto un video in pigiama cantandola, ahah. La cantavamo camminando per andare a lezione e, bè, è una di quelle canzoni che ti rimane impressa nella mente e che poi si trasforma a divertare una colonna sonora di un periodo della tua vita.

Così, questi saranno gli ultimi giorni tra queste quattro mura che ho odiato immensamente, e sinceramente odio ancora (tornerò per gli esami, ma al massimo starò due giorni di fila penso). I vicini strepitano, la vicina di sopra canta perennemente (non è che mi dispiaccia poi così tanto) e cammina con i tacchi, i ragazzi nel cortile festeggiano ogni giorno (la festa inizia all’1, ma potete stare ifno all’alba), ma in fondo un po’ mi mancherà.

Per oggi è stata abbastanza malinconico il mio post, adesso andrò a studiare, godermi questa giornata di sole e fare la donna di casa.

Voi state studiando all’università? Avete dei coinquilini o delle coinquiline? Fate la tipica vita da universitari o studiate tanto e ogni tanto vi svaccate a cazzeggiare (vorrei saperlo dire in inglese ^^)? Vi mancheranno i vostri coinquilini quando andrete via?

Juliette

Advertisements